UNA VITA DABADAN DABADAN | 25.26.27 ottobre

“Ho 12 anni, sono su un autobus che scende da Camigliatello Silano di ritorno dalla gita della scuola media. Mentre intorno a me esplodono lotte tra preadolescenti esagitati, io ho un walkman, le cuffie e la cassetta di Umberto Tozzi che mi ha prestato mio fratello dicendo testualmente: “Se la rovini ti uccido”. Per la prima volta mi approccio alla magia di parole come: “Notte rosa, sembra esplosa”.
Non rovinai la cassetta allora, ma Umberto Tozzi provò in diversi modi a rovinarmi la vita da allora in poi, senza per fortuna riuscirci mai. In qualche modo, Umberto Tozzi ha attraversato ogni momento della mia vita. Dalla gita della scuola media a 12 anni fino al colloquio di lavoro con il mio futuro capo conclusosi con una discussione appassionante sulla costante presenza degli operai nella poetica di Umberto Tozzi e Giancarlo Bigazzi.
Non è uno spettacolo su Umberto Tozzi, però. Le sue canzoni diventano solo un pretesto per ragionare su quello che è successo a noi e al mondo attorno a noi negli ultimi 30 anni. Un pretesto per raccontare episodi, aneddoti, e in più analizzare le canzoni del nostro cantautore preferito utilizzando uno degli strumenti più temuti della contemporaneità: la presentazione in PowerPoint. Uno spettacolo che mischia racconto, appunti sulla linguistica di De Saussure, azione cattolica, avvistamenti di alieni e Marco Masini. Un leggio da cui declamare il testo di “Stella stai”, uno spazio in cui raccontare che, per quanto siamo cambiati e cresciuti, quando parte “Gloria” non possiamo esimerci dal cantarla”. – Ciccio Rigoli

Sul palco ci sono Ciccio Rigoli, performer, poeta e raccontatore, e Chibo, giovane cantante e comica con un promettente futuro ma non molto convinta della grandezza come cantautore di Umberto Tozzi. Riuscirà Ciccio a convincerla che ci troviamo di fronte a un uomo che, sue testuali parole, “Se fosse nato a Liverpool sarebbe stato il quinto dei Beatles”?

Stagione

Orario

venerdì h 20:30 | sabato h 20:00 | domenica h 19:00

Crediti

Uno spettacolo comico di Ciccio Rigoli e Costanza Bongiorni
Con Ciccio Rigoli e Chibo
Una produzione SLAM Factory

Durata

90 minuti

Biglietti

Intero: 15 euro
Allievi Scuola di Teatro Linguaggicreativi: 10 euro (esibendo la Tessera Linguaggicreativi)
Studenti under 26: 10 euro (esibendo tesserino scuola-università)
Over 65: 10 euro (esibendo carta d’identità)
Convenzionati: 12 euro (CLICCA QUI per scoprire le realtà convenzionate)

PREVENDITA  SU VIVATICKET

Prevendita online spettacolo Teatro Linguaggicreativi


Tessera

Per assistere agli spettacoli e concerti di Teatro Linguaggicreativi è fortemente consigliata la prenotazione ed è obbligatorio essere in possesso della tessera associativa gratuita. La tessera deve essere richiesta entro il giorno prima della data dello spettacolo a cui si vuole assistere. È nominale e deve essere in possesso di ogni partecipante.

Se non sei in possesso della tessera associativa, puoi compilare – entro il giorno prima della data dello spettacolo a cui vuoi assistere – il modulo di richiesta, dove potrai prenotare contestualmente il biglietto d’ingresso. Se sei già in possesso della tessera associativa, puoi procedere con la prenotazione del biglietto.

Richiesta tessera associativa Teatro Linguaggicreativi

Info e Prenotazioni

La biglietteria è aperta dal lunedì al venerdì dalle h 9:30 alle 18:30, il sabato dalle h 19:00 e la domenica dalle h 18:00.
La prenotazione è fortemente consigliata telefonando ai numeri 0239543699 – 3274325900 oppure scrivendo a  biglietteria@linguaggicreativi.it.

Si consiglia di controllare attentamente l’orario d’inizio nelle schede di ogni spettacolo. Lo spettacolo comincia puntuale, dopo l’orario indicato non sarà possibile entrare.

PRENOTA SUBITO


Se non hai la tessera, richiedila subito cliccando qui.