LE CONFESSIONI | 11.12 ottobre

Amava la mia presenza al suo fianco come tutte le madri, ma molto più di molte madri [ … ] piangeva e gemeva e i suoi tormenti rivelavano l’eredità di Eva”  – Sant’Agostino, Le Confessioni, Libro V

“Le Confessioni”, scritte nel 398 D.C., sono il capolavoro di Agostino d’Ippona, santo, filosofo e padre riconosciuto del pensiero moderno. Sono una lunga conversazione con Dio scritta per essere letta a viva voce, un cammino fra gli eterni e immutabili problemi esistenziali e la cura della propria anima.
Riprendendo le parole, i temi e la forma de “Le Confessioni” Lorena Senestro dà voce alla madre di Agostino, Monica, figura dibattuta e contraddittoria poi proclamata santa per aver condotto il figlio alla fede. È lei che, rivolgendosi al figlio invece che a Dio, si confessa di fronte al pubblico: un dialogo vivo, illuminato, che conduce gli spettatori ad una riflessione sui limiti e sulle speranze dell’esistenza.
Monica è una madre apprensiva e severa, completamente dedita alla conversione del figlio primogenito al Cristianesimo, un figlio adorato più di Dio!
L’attrice, anche autrice della drammaturgia, sceglie alcuni temi di fondo delle Confessioni: l’amore mortale e la sua declinazione nel rapporto genitore-figlio, l’ambizione, la vecchiaia e la memoria – luogo mitico dove Agostino fa dimorare la felicità.

Stagione

Orario

venerdì h 20:30 | sabato h 20:00

Crediti

Uno spettacolo di Lorena Senestro
tratto da “Le Confessioni” di Sant’Agostino
di e con Lorena Senestro 
cura del suono Riccardo Di Gianni, con brani ispirati alle musiche di Arvo Part 
disegno luci Fabio Bonfanti 
regia Massimo Betti Merlin
produzione La Caduta 
in collaborazione con AstiTeatroTeatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale,  Casa Fools

con il sostegno di MIBACT e Regione Piemonte

Biglietti

Intero: 15 euro
Allievi Scuola di Teatro Linguaggicreativi: 10 euro (esibendo la Tessera Linguaggicreativi)
Studenti under 26: 10 euro (esibendo tesserino scuola-università)
Over 65: 10 euro (esibendo carta d’identità)
Convenzionati: 12 euro (CLICCA QUI per scoprire le realtà convenzionate)

PREVENDITA  SU VIVATICKET

Prevendita online spettacolo Teatro Linguaggicreativi


Tessera

Per assistere agli spettacoli e concerti di Teatro Linguaggicreativi è fortemente consigliata la prenotazione ed è obbligatorio essere in possesso della tessera associativa gratuita. La tessera deve essere richiesta entro il giorno prima della data dello spettacolo a cui si vuole assistere. È nominale e deve essere in possesso di ogni partecipante.

Se non sei in possesso della tessera associativa, puoi compilare – entro il giorno prima della data dello spettacolo a cui vuoi assistere – il modulo di richiesta, dove potrai prenotare contestualmente il biglietto d’ingresso. Se sei già in possesso della tessera associativa, puoi procedere con la prenotazione del biglietto.

Richiesta tessera associativa Teatro Linguaggicreativi

Info e Prenotazioni

La biglietteria è aperta dal lunedì al venerdì dalle h 9:30 alle 18:30, il sabato dalle h 19:00 e la domenica dalle h 18:00.
La prenotazione è fortemente consigliata telefonando ai numeri 0239543699 – 3274325900 oppure scrivendo a  biglietteria@linguaggicreativi.it.

Si consiglia di controllare attentamente l’orario d’inizio nelle schede di ogni spettacolo. Lo spettacolo comincia puntuale, dopo l’orario indicato non sarà possibile entrare.

PRENOTA SUBITO


Se non hai la tessera, richiedila subito cliccando qui.