STAGIONE URGENTE 2018 – 2019

La nona Stagione di Teatro Linguaggicreativi si intitola STAGIONE URGENTE.

Urgente, impellente, necessario.
Per un teatro non rinviabile.
Per la necessità di testimoniare, di denunciare, di accomunare.
Nell’incalzante follia del declivio preso dal declino dell’Occidente
costruito di paura/denti digrignati/sghignazzi/parole a strafottere /spazzatura
aprire un varco, mettere un punto, non urlato, non tweettato,
ma vivo, di carne e voce,
di urgente urgenza, di cose da fare, da vedere, da respirare.
Urgente, ricominciare a parlare in senso politico.
Non aver paura di parlare di partecipazione. Di sopruso. Di divergenza.
L’arte è politica perché è più della politica. L’arte appartiene a tutti.
Appartiene alla nostra urgenza.
Nostra come esseri umani.
Se possiamo dirci umani.
Se osiamo dirci umani.
Urgente.
Non c’è altro modo di dirlo/inciderlo/scriverlo.
Urgente.
Non soli però. Non ognuno solo.
Urgente creare un insieme.
Urgente esporsi, urgente prendere posizione.
Urgente metterci la faccia e dire sì, dire no.
Urgente il teatro/ piazza. Urgenti le parole ad alta voce.
Urgente la responsabilità.
Urgente guardarsi negli occhi.
Urgente non essere e non lasciare soli
Urgente!

Simona Migliori e Paolo Trotti

Direttori Artistici

 

 

 

Gli eventi della stagione