CHE MI CAPIATE O NO | 24/25/26 novembre 2017

Che mi capiate o no è uno spettacolo teatrale e un concerto, una nuova drammaturgia con canzoni intramontabili.

Attraverso le parole e le melodie delle nostre signore della musica, tra cui Mina, Ornella Vanoni e Mia Martini, conosciamo la storia e le emozioni di Cecilia. Donna prima di tutto, ma compagna soprattutto. Un personaggio innamorato, una sognatrice viva e solare, chiamata a fare i conti con angoli di se stessa che non sapeva di avere, angoli bui, emersi da una relazione deviata, incrinata. Cecilia si trova sola nella sua stanza, e attende. Lui tornerà, lei lo sa, è sempre tornato, e la troverà come l’ha sempre desiderata: felice, fedele, devota. Cecilia sogna, viaggia, spazia con la mente, si diverte a immaginarsi diversa da com’è e forse a travisare quello che le accade quasi quotidianamente.

Ma insistere a confondere sogni e realtà può portare a realizzare un passo definitivo: denunciare l’uomo che ama alla follia. E infrangere così tutto il sogno. È proprio sicura che questo atto la renderebbe davvero felice?

Solitudine, amore, passione, violenza. Ecco gli elementi che scatenano il vortice nel quale si trova Cecilia.

In scena un’attrice e cantante e due musicisti. La musica nella sua essenza impalpabile andrà ad insinuarsi nell’anima del personaggio, e riuscirà a narrare quello che a parole non si può o non si riesce a dire. Le melodie originali faranno emergere i pensieri e i sentimenti di Cecilia, ma la porteranno anche spesso ad abbandonarsi ad esse, dolcemente sedotta da quella strana presenza maschile in scena che sono i musici.

Perché in moltissimi casi è così difficile porre fine a quello che in gergo chiamano amore malato? Non c’è solo paura, deve esserci qualcosa di più viscerale che sfugge di continuo a chiunque come noi non possa accettare di definirlo amore.

La drammaturgia originale si mescola continuamente ad alcune tra le più grandi canzoni italiane al femminile, e ci accompagna così lungo un sentiero a tratti incompreso, a tratti irrisolto, e suo malgrado affascinante.

 

Vi aspettiamo al Teatro Linguaggicreativi con lo spettacolo teatrale Che mi capiate o no!

Stagione

Orario

venerdì e sabato ore 20:30 - domenica ore 19:00
Prima dello spettacolo vi invitiamo ad
un brindisi di benvenuto.

Crediti

Regia e drammaturgia di Luca Rodella

con Sara Zanobbio

musiche dal vivo di Roberto Dibitonto, Francesco Marchetti

scene Alberto Nonnato

produzione Nuovababette Teatro

Biglietti

Intero: 14 euro
Allievi Scuola di Teatro Linguaggicreativi: 10 euro (esibendo la Tessera Linguaggicreativi)
Studenti under 26: 8 euro (esibendo tesserino scuola-università)
Over 65: 10 euro (esibendo carta d’identità)
Convenzionati: 10 euro

CLICCA QUI per scoprire le realtà convenzionate.

 


Tessera

Per entrare agli spettacoli e concerti di Teatro Linguaggicreativi è obbligatorio essere in possesso della tessera associativa GRATUITA.

Richiedila subito sul nostro sito cliccando qui o inviandoci una email a promozione@linguaggicreativi.it.

Info e Prenotazioni

Prenotazione fortemente consigliata:

biglietteria@linguaggicreativi.it

0239543699 | 3274325900