Sara Fenoglio

Biografia

Sara Fenoglio nasce a Milano, si forma alla Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi dove si diploma come attrice e si laurea con lode in Lettere Moderne presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano. Ottiene l’attestato di Master in Pedagogia Teatrale dopo essere stata selezionata da Anatolij Vasil’ev per prendere parte al Corso di Alta Formazione Teatrale per Formatori Teatrali, progetto vincitore del premio UBU 2012 – categoria premi speciali.
Ancora allieva prende parte a “Santa Limbania ovvero il ritratto della costanza di Giovanni Carlo Solaro” per la regia di Paola Bigatto presso il Collegio Brignole di Genova e “Un po’ per Celia” per la regia di Sofia Pelczer in occasione del festival Pergine Spettacolo Aperto.

Dopo essersi diplomata debutta al Teatro Out Off di Milano in “Pelleas e Melisande” di Maurice Maeterlink per la regia di Lorenzo Loris. Nello stesso anno è in “Tre sorelle” di Anton Čechov per la regia di Maurizio Schmidt al
Teatro Out Off e al Piccolo Teatro di Milano ne “L’arma segreta di Archimede” di Dumitru Solomon per la regia di Massimo Navone che la dirigerà in numerosi spettacoli tra cui “Sogno di una notte di mezza estate”, “Top Dogs”,
“Shakespeare in Rocca”.
L’anno successivo entra a far parte dell’organico del Centro Teatrale MaMiMò di Reggio Emilia dove lavorerà a tempo pieno per i successivi quattro anni affiancando all’attività di attrice quella d’insegnante e direttrice
della Scuola del Centro. Durante questo periodo oltre che da Massimo Navone, regista stabile del Centro, viene diretta tra gli altri da Antonio Fava, Andrea Renzi, Andrei Feraru, Marco Maccieri e Daniele Abbado e viene
chiamata a insegnare recitazione nei corsi serali ed estivi della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi, dove tuttora insegna. Successivamente viene chiamata da Anatolij Vasil’ev presso il Grotowski Institute di Wroclaw (Polonia) per lavorare come attrice sotto la sua direzione nel progetto triennale Masters in Residence.
Tornata in Italia viene diretta da Franco Brambilla in “63×50″; debutta successivamente al Teatro Piccolo Orologio di Reggio Emilia con lo spettacolo”Volare” di cui è anche ideatrice e inizia a insegnare dizione e lettura testi al
corso attori della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano.

Corsi del docente

Contatti: