Scrittura creativa

Il corso si svolge dal 18/10/2018 al 18/04/2019.

Giorni della settimana: Mercoledì dalle 19:00 alle 20:00.



A chi si rivolge

Il corso di scrittura creativa di Teatro Linguaggicreativi è aperto a tutte le persone che vogliono imparare le tecniche di scrittura creativa.

 

Tema

Il laboratorio di scrittura creativa avrà come tema portante “Il Confine”. Il Confine come Limite, inteso come limitante, e il confine come spazio da varcare, uno spazio libero aperto da esplorare.

Viviamo un’epoca che i confini li pone e li travalica, li costruisce e li distrugge a seconda dell’interesse; il confine è un luogo politico, uno spazio poetico, un foglio bianco entro cui stare e anche il confine interno, i limiti che ci imponiamo o ci vengono imposti. Parlando di confine parleremo anche di confinanti e confinati. Con-fine, con la fine, oltre la fine. Oltrepassare la linea che sia quella segnata dalla geografia o quella designata dall’etica o dalla superstizione dell’uomo. Un laboratorio che proverà a riscrivere i confini anche dello scrivere, che partirà dall’analisi delle strutture per poi provare a oltrepassarle. Solo attraverso la conoscenza si può, infatti, cercare una nuova via. Oltrepassare un confine.

 

Programma

Il testo è qualsiasi linguaggio si utilizzi per costruire l’opera d’arte. La vita è un testo e l’opera d’arte è quello che, della vita, rimane attaccato al foglio. Un testo è il corpo e un testo è un quadro, un testo è una sequenza di numeri, un ponte, un video. Un testo è un racconto o una pièce teatrale. É una bracciata a stile libero, è un salto, è l’azione. Tutto quanto ci circonda può essere inteso come testo. L’universo è un testo, una composizione, con i suoi conflitti, le esplosioni, le particelle che si incontrano e si separano.

Il corso di scrittura creativa parte da questo presupposto: la ricerca del linguaggio più consono a quel che è necessario, per ognuno, comunicare. Partire dal sé per arrivare all’opera d’arte. Senza mai anteporre il linguaggio alla comunicazione, ma utilizzando il giusto linguaggio per la nostra comunicazione. Questo significa mettere in gioco il proprio vissuto e guardarlo, una volta fissato sul foglio, da diversi punti di vista. Come un dado, che pur nella diversità delle facce, mantiene costante la sua somma finale, così il lavoro sarà quello di partire dal vissuto per voltare, girare, osservare e infine traslare e astrarre la propria esperienza. Tanto che alla fine del percorso il vissuto di partenza sarà solo un puntino lontano, ma anche la solida base su cui si è costruito.

Ogni persona ha bisogno del suo linguaggio per arrivare al massimo delle sue possibilità, ed è proprio quello che accadrà durante il corso. Si partirà da un soggetto di massima – anche solo una frase – comune a tutti, ed ognuno lo svilupperà partendo dalla sua esperienza personale, scegliendo il linguaggio giusto, costruendo il suo testo. Le singole lezioni prevedono una prima parte teorica, poi una parte di discussione ed elaborazione di gruppo, una fase di scrittura ed infine la presentazione di quanto prodotto.

Alla fine dell’anno tutti i lavori completati verranno presentati in una lettura pubblica.

 

Luogo

Il corso si svolgerà presso la sede di Teatro Linguaggicreativi (via Villoresi 26 Milano).

 

Iscrizione

Sei interessato al corso di Scrittura creativa? Compila il form di seguito per richiedere maggiori informazioni e scoprire come procedere con l’iscrizione.


 

Condotto da: